Feste tradizionali

Vi sono due feste che ancora oggi sono oggetto di grande interesse:

25 marzo
Nel giorno dell’Annunciazione si svolgeva la più antica fiera mai tenuta nel luogo: la “Féra di Cavagnöi”  detta anche della “Madonna di marzo”, che salutava l’arrivo della primavera con la vendita di attrezzi per il lavoro dei campi, fiaschi e damigiane per il travaso del vino.
Da quasi 10 anni il Centro Culturale “Il Lavello” ripropone con successo proprio nel mese di marzo questa manifestazione.

8 settembre
Natività di Maria Santissima
Ancora oggi al centro della devozione dei fedeli che venerano la Madonna del Lavello, nei primi quindici giorni di settembre si tiene la festa di S. Maria del Lavello.